lunedì 22 luglio 2013

Valencia

Valencia...una città che ti cattura per la sua semplicità. Fin da quando ho messo piede nella città di Valencia, mi sono sentita "a casa".
Giravo per la città come se stessi nella mia città...un posto infatti dove potrei vivere tranquillamente: bello, accogliente, divertente e pulito.
E a proposito di pulizia, la prima cosa che mi torna alla mente è il "Mercato Centrale". A parte molto accogliente esternamente: una struttura in acciaio con tutti intarsi dipinti a mano, poi all'interno tutti i prodotti, dalla frutta e verdura alla carne, ordinati con precisione ed esposta su banchi super-puliti. Vale veramente la pena farci una visita. Sembra più una boutique che un mercato.
Mercato centrale Valencia


Mercato centrale Valencia



 










Un tempo Valencia sorgeva sulla riva del fiume Turia. Poi, a causa delle varie inondazioni, si decise di far deviare il fiume e, sulla sponda, ora sorgono i Giardini del Turia, una vera e propria oasi di verde adatta soprattutto a chi vuole fare footing. Ma interessante anche per chi passeggia: il bello di questi giardini è che, anzichè camminare per la città passando in strada, si cammina in questa fantastica distesa di verde mentre si incontrano Musei, Monumenti (un pò tipo Villa Borghese a Roma per chi la conosce), che variano dallo stile Gotico a quello Barocco.

Valencia è un mix tra antico (città vecchia) e moderno (con tutta la parte della Città della Scienza) che però si fondono bene insieme. E' una città all'avanguardia pur mantenendo le sue vecchie tradizioni. La città vecchia ti affascina con i suoi monumenti di stili diversi. Merita una visita il Barrio del Carmen (shopping la mattina e ristiranti e locali la sera). Un quartiere vivace, colorato con i suoi negozietti di abbigliamento alternativo. E molti ristorantini per poter cenare o fare aperitivi ricchi e deliziosi.
Sedetevi in uno di questi ristoranti e godetevi anche il loro piatto tipico: la Paella, anche perchè , per chi non lo sapesse, ha origini proprio a Valencia.




La parte nuova ti affascina con la sua maestosa struttura architettonica.
La città della Scienza merita una visita anche solo dall'esterno. Lasciatevi catturare da questi 4 grandi edifici contornati da piscine d'acqua che rilassano sicuramente la vostra passeggiata.






               











E d'estate ? Prendetevi qualche giorno in più per visitare Valencia così da farvi anche il mare. Dal centro ci si arriva addirittura in autobus impiegando ca. 30 mn....molto comodo !

Insomma a questa città non manca proprio nulla !!!!!



"I viaggi sono i viaggiatori"
Fernando Pessoa



Nessun commento:

Posta un commento